L’Etruria

Redazione

C’era una volta la mensa dei poveri….

A Cortona nel 1945, quando la fame  era tanta, la gestiva l’Opera di San Vincenzo.

C’era una volta la mensa dei poveri….

Per puro caso fortuito un amico ha rinvenuto questo documento che ci mostra una Cortona lontana e oggi non più conosciuta. Nel 1945, dopo la conclusione della Seconda Guerra mondiale, anche da noi c’erano fame e miseria. Esisteva , come si apprende da questi documenti , una Mensa dei poveri e l’Opera di san Vincenzo che la gestiva.

Non conosco la storia di questa istituzione caritatevole (una specie di Caritas odierna par di capire) e sarebbe  bene che chi ha notizie le racconti ai giovani di oggi.

Come si  vede dal consuntivo  di bilancio, nella foto di corredo, doveva essere una cosa importante, visto che anche il Comune vi contribuiva con somme notevoli per l’epoca e che ,in tutte le chiese cortonesi, si faceva una specifica questua per questa mensa dei poveri.

L’Etruria sarebbe  lieta di ospitare un contributo che racconti la storia e l’azione concreta di quest’associazione  caritatevole cortonese. Chi ha notizie le invii alla nostra redazione: redazione@letruria.it  oppure  web@letruria.it

Ivo Camerini