L’Etruria

Ufficio stampa

Sabato 16 e domenica 17 maggio gran finale della tradizionale rievocazione medievale di Rapolano

Cultura, spettacoli dal vivo ed enogastronomia animeranno il weekend conclusivo del Serremaggio

Sabato 16 e domenica 17 maggio gran finale della tradizionale rievocazione medievale di Rapolano

Serre di Rapolano: un castello che si immerge nella sua storia, tra passato e presente che diventano una cosa sola. Questo il gran finale del Serremaggio 2015, tradizionale rievocazione medievale organizzata dalla Proloco di Serre con il patrocinio del Comune di Rapolano Terme. Nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 maggio, Serre celebra la sua regina Ciambragina con un’intensa due giorni all’insegna di cultura, spettacoli dal vivo ed enogastronomia.

Per l’occasione, tutto il paese sarà vestito a festa riproponendo costumi, usi e tradizioni del Medio Evo. Alle 16 ed alle 23 sono in programma i cortei storici con tutti gli abitanti del borgo che sfilano per le vie del centro storico con sublimi abiti rinascimentali, accompagnati dai tamburini e dagli sbandieratori di Serre che inonderanno di musica, canti ed allegria tutto il Castello. Alle 19.30, tradizionale Cena povera medievale all’Antico Granaio, mentre la spaghetteria e i punti gastronomici apriranno alle 12.30. In entrambe le giornate, infine, gli Acrobati del Borgo, la Compagnia del Bossolo, gli Sbandieratori e Tamburini delle Serre si muoveranno lungo le vie e le piazze del Castello con una lunga serie di spettacoli itineranti.

Info – Attivo, nei giorni 16 e 17 maggio, un servizio navetta che accompagnerà i visitatori alle porte del castello di Serre dalle 16 alle 22 con orario continuato. Nella giornata di sabato 17 maggio è prevista, per motivi di sicurezza, una limitazione oraria alla somministrazione delle bevande alcoliche, così come è vietata l’introduzione delle stesse all’interno della festa. Per informazioni: www.serremaggio.it ; [email protected]